Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Ott 2016

|

 

One Drop Extravaganza – Re-entry per Laliberte e Pantling! Decarolis e Shak i migliori del Day 1

One Drop Extravaganza – Re-entry per Laliberte e Pantling! Decarolis e Shak i migliori del Day 1

Area

Vuoi approfondire?

È finito in archivio il Day 1 del One Drop Extravaganza da 1.000.000€ di buy-in.

Il torneo di poker con il costo di iscrizione più alto della storia ha visto ieri presentarsi inizialmente ai tavoli di Montecarlo 22 ricchi giocatori, numeri sotto le aspettative che però poi sono saliti.

A fine giornata il conteggio è stato di 28 milioncini pagati, frutto anche di due re-entries! Incredibile ma vero, due giocatori hanno speso 2.000.000€ a testa, per rimediare alla loro prematura eliminazione.

Il primo eliminato è stato proprio il ‘padrone di casa’, il canadese Guy Laliberte. Il suo primo milione di euro è durato ieri pomeriggio circa un paio d’ore… Non è servito a molto il coaching di Negreanu, a quanto pare.

Si partiva con 5 milioni di chips ciascuno, ovvero 400 bui. Laliberte però ha fallito un bluff contro Anatoly Gurtovoy, ha trovato con top pair e top kicker un set in mano a Patrick Madden ed è sato bustato infine da Bob Safai.

Il suo secondo tentativo al One Drop non è andato finora molto meglio. Ha chiuso il Day 1 infatti nei piani meno nobili del count con 4.000.000 tondi tondi imbustati.

L’altro player che ha effettuato il re-entry è Andrew Pantling, sicuramente uno dei più esperti del field con il suo passato da poker pro.

La presenza di Pantling è una di quelle che hanno fatto discutere. Per adesso possiamo dire che con il suo secondo tentativo ha chiuso al settimo posto provvisorio del count.

In testa chi c’è? Gli americani dominano per il momento. Troviamo infatti Alfred Decarolis (nella foto in alto) davanti a tutti con 13.825.000 seguito da Dan Shak a 10.735.000 pezzi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tra i nomi più noti a noi pokeristi possiamo sottolineare quelli di Haralabos Voulgaris (4°), David Einhorn (5°), Talal Shakerchi (11°) e Rick Salomon (22°), ex marito di Pamela Anderson.

 

  • Alfred Decarolis US 13,825,000
  • Dan Shak US 10,735,000
  • Brandon Steven US 8,850,000
  • Haralabos Voulgaris MC 8,765,000
  • David Einhorn US 8,375,000
  • Elton Tsang HK 7,920,000
  • Andrew Pantling CA 7,600,000
  • James Bord GB 7,375,000
  • Paul Phua MY 6,455,000
  • Sean Dempsey US 6,380,000
  • Talal Shakerchi GB 6,280,000
  • Cary Katz US 6,220,000
  • Jason Strasser US 5,585,000
  • Bob Safai US 4,600,000
  • Anatoly Gurtovoy RU 4,475,000
  • Patrick Madden US 4,275,000
  • Guy Laliberté CA 4,000,000
  • Mark Teltscher GB 3,750,000
  • Pierre Garand CA 3,585,000
  • Paul Newey GB 2,805,000
  • Yaqi Sun CN 2,645,000
  • Rick Salomon US 2,255,000
  • Zuo Wang CN 1,840,000
  • Tony Bloom GB 1,200,000

 

Il montepremi attualmente ammonta a 24.888.829€ visto che per ogni buy-in vengono sottratti 111.111€ da destinare in beneficenza (888.889€ vanno effettivamente nel prize pool).

C’è ancora tempo però fino a mezzogiorno per migliorare i numeri. Con lo start del Day 2 si chiuderanno infatti le iscrizioni a questo evento storico per il poker live! Anche oggi si giocano livelli da 45 minuti.

 

onedrop2016

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari