Wednesday, Dec. 11, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Set 2017

|

 

Poker Masters – Davies folda KK per sbaglio! Sontheimer trionfa e indossa la Purple Jacket

Poker Masters – Davies folda KK per sbaglio! Sontheimer trionfa e indossa la Purple Jacket

Area

Vuoi approfondire?

Cala il sipario sulla prima edizione dei Poker Masters all’Aria di Las Vegas con un’altra dimostrazione di forza del poker tedesco.

Il quinto e ultimo evento della serie costava la bellezza di 100.000$ e ha totalizzato un montepremi di 3.600.000$ grazie a 36 iscritti.

Dopo tre giorni di battaglia ha trionfato il tedesco Steffen Sontheimer, già indicato come il giocatore più in forma del momento dall’amico Holz.

Sontheimer ha partecipato a tutti i Masters nei giorni scorsi e ne ha vinti due! Il suo trionfo nella classifica generale era dunque inevitabile.

Ma andiamo con ordine. C’è una mano dell’ultima giornata del 100K che merita la nostra attenzione. Il protagonista in negativo è stato Seth Davies, che ha esordito nei Masters proprio nel quinto evento, quello più importante.

Ecco l’action della mano in cui l’ha combinata grossa… Sontheimer apre con Q7 a 38k, Davies alla sua sinistra 3betta a 120k con KK. Christner ci mette una ventina di secondi prima di 4bettare con AQ.

A quel punto Sontheimer folda istantaneamente e Davies fa la stessa cosa! Di conseguenza pure Christner getta le proprie carte nel muck.

L’equivoco si spiega quando Davies rimette nello stack i 120k del proprio rilancio, convinto di aver vinto la mano! La dealer resta un attimo basita. Sontheimer fa subito notare a Davies che c’è stata la 4bet di Christner, evidentemente non vista da Davies.

Se riguardate le immagini infatti noterete come Davies abbia lo sguardo fisso di fronte dopo la 3bet. Era convinto che fosse l’original raiser Sontheimer a tankare, non Christner.

 

 

Il gioco è proseguito e Seth Davies alla fine si è piazzato al quarto posto, incassando un premio di 324.000$ e lasciando salire sul podio un trio di fortissimi tedeschi.

Davies è stato bustato proprio da Christner in un colpo decisamente sfortunato: Davies ha pushato con A7 e Christner ha chiamato con K7. Il board 5K9 4 6 è stato terribile per Davies…

Fedor Holz è uscito terzo in flip con QJ contro 77 di Christian Christner. Il board A-10-2-8-5 sembrava favorevole ad Holz ma al river non si è concretizzato nulla.

L’heads finale è stato ricco di colpi di scena. Sontheimer ha chiuso perfino un quads di 3 mentre Christner ha raddoppiato due volte.

Alla fine Christner si è ritrovato a pushare con 22 e Sontheimer a snappare con QQ. Il board 3-J-8-4-9 ha fatto partire i titoli di coda.

 

 

Sontheimer shippa 1.512.000$ nell’evento più importante di questi Masters e chiude la trasferta americana con un favoloso +2.733.000$.

Come era prevedibile va a lui l’ambita Purple Jacket! Sontheimer ha avuto la certezza di vincerla nel momento in cui è uscito Holz. Si è presentato al testa-a-testa finale insomma già da trionfatore… Ecco il tweet che ha pubblicato in rete per ringraziare tutti i suoi fans:

 

 

Questo invece è il payout dell’ultimo tavolo finale dei Masters. Come vedete si sono piazzati ITM anche Justin Bonomo e Stefan Schillhabel:

 

Event #5: $100,000 NLHE Results

1st – Steffen Sontheimer (Germania) $1,512,000
2nd – Christian Christner (Germania) $864,000
3rd – Fedor Holz (Germania) $504,000
4th – Seth Davies (USA) $324,000
5th – Justin Bonomo (USA) $216,000
6th – Stefan Schillhabel (Germania) $180,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari