Alberto Giorgetti: “Il bando per il poker live non è in agenda” | Italiapokerclub

Saturday, Mar. 28, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Lug 2013

|

 

Alberto Giorgetti: “Il bando per il poker live non è in agenda”

Alberto Giorgetti: “Il bando per il poker live non è in agenda”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

“Bisogna cambiare tutto per non cambiare niente”: la citazione di Giuseppe Tomasi di Lampedusa calza a pennello per quanto riguarda il poker live.

Sono cambiati i tempi, sono cambiati i personaggi politici, stanno cambiando le percezioni riguardo il poker sportivo, ma per quanto riguarda il bando per il poker live è ancora tutto fermo.

Il progetto sembra destinato a rimanere chiuso in un cassetto ancora per lungo tempo, è lo stesso Alberto Giorgetti, sottosegretario all’Economia con la delega ai Giochi, a non lasciar margini di manovra.

Intervenuto durante la presentazione dell’iniziativa di Sisal e Lottomatica “L’impegno per il gioco responsabile: il nuovo servizio di Helpline”, Giorgetti spiega ad AGIMEG che il progetto non è in agenda: “La gara è prevista da una norma di legge e quindi dovrebbe essere indetta, ma bisogna valutare anche l’esposizione mediatica che coinvolge il settore in questo momento.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Parole per niente positive quelle di Giorgetti che “incriminano” il poker live, dipingendolo come un fattore negativo per l’opinione pubblica, quando invece la realtà parla di altro: abbiamo già sottolineato in passato come il poker live oltre ad essere un mezzo di socializzazione, creerebbe nuovi posti di lavori, più entrate fiscali e limiterebbe le bische clandestine.

Sulla questione è intervenuto anche Luigi Magistro, vicedirettore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che ai microfoni di Agicos sottolinea: “Non è cambiato niente rispetto al passato, si attende il momento idoneo per quando sarà possibile attivare il servizio anche e soprattutto da un punto di vista tecnologico.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari