Wednesday, Oct. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Apr 2014

|

 

Big One For One Drop: per i bookmakers il favorito è Esfandiari!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Big One For One Drop: per i bookmakers il favorito è Esfandiari!

Area

Vuoi approfondire?

Mancano all’incirca due mesi, ma l’attesa che sembra essersi creata quest’anno attorno alla rassegna pokeristica più prestigioso, le Word Series of Poker, è sentita più del solito.

Uno dei motivi principali è sicuramente la reintroduzione, dopo un anno di stop, del Big One For One Drop, l’evento con finalità umanitarie ideato dal patron del Cirque du Soleil, Guy Laliberté, e dal buy-in mostruoso di 1 milione di dollari (il più alto nella storia del poker). La prima edizione, del 2012, come sappiamo tutti, fu vinta da Antonio Esfandiari. Ora, a quasi due anni di distanza, la società di scommesse Ladbrokes ha pubblicato le quote relative al possibile vincitore.

Quotato 20/1, il favorito resta sempre lui, il campione uscente ‘il mago’ Esfandiari che magari, anche dopo la pro bet persa con Bill Perkins, vorrà rimpinguare le sue finanze. Infatti – la notizia è uscita qualche giorno fa su alcuni siti stranieri che lo hanno definito ‘Broke and starving‘ (rotto e affamato) – pare che il pro iraniano sia rimasto senza un soldo in aeroporto e che abbia chiesto a dei fan un prestito di 30 dollari per un pranzo dignitoso.

Un gradino più sotto troviamo un quartetto da paura composto da Daniel Negreanu, Erik Seidel, Phil Ivey e Sam Trickett, quotati tutti 22/1. Il re dei braccialetti, Phil Hellmuth, dovrà accontentarsi soltanto di un 25/1 assieme a Jason Mercier e Patrick Antonius. L’unica presenza femminile in lista è rappresentata da Vanessa Selbst con la quota 40/1. Soltanto 100/1 per l’ideatore del torneo Laliberté.

Sicuramente in quest’Olimpo del poker restano fuori tanti nomi caldi che avrebbero tutte le carte in regola per aggiudicarsi il Big One For One Drop. Tra tutti ricordiamo Tom Dwan 40/1, Marvin Rettenmaier 50/1 e Ole Schemion 100/1. Un field da paura che renderà difficile a Esfandiari l’impresa di un sensazionale back to back.

Ecco la lista completa di tutte le quote:

Antonio Esfandiari 20/1
Daniel Negreanu 22/1
Erik Seidel 22/1
Phil Ivey 22/1
Sam Trickett 22/1
Phil Hellmuth 25/1
Jason Mercier 25/1
Phil Gruissem 25/1
Michael McDonald 25/1
Patrik Antonius 25/1
Eugene Katchalov 25/1
Tobias Reinkemeier 33/1
Dan Smith 33/1
Yevgeniy Timoshenko 33/1
Carlos Mortensen 33/1
Andrew Robl 33/1
Bertrand ”ElkY” Grospellier 33/1
Phil Galfond 33/1
Roland De Wolfe 33/1
Michael Mizrachi 33/1
Vivek Rajkumar 40/1
Tom Dwan 40/1
Ben Lamb 40/1
David Einhorn 40/1
Brian Rast 40/1
Vanessa Selbst 40/1
Marvin Rettenmaier 50/1
Jay Farber 50/1
Jens Kyllonen 50/1
John Morgan 50/1
Jonathan Duhamel 50/1
Justin Smith 50/1
Robert Mizrachi 50/1
Mike Sexton 50/1
Nick Schulman 50/1
Ryan Riess 50/1
Tom Marchese 50/1
Haralabos Voulgaris 50/1
Doyle Brunson 50/1
Max Altergott 66/1
Martin Jacobson 66/1
Dan Shak 66/1
Doug Polk 66/1
David Steicke 66/1
Issac Haxton 66/1
Todd Brunson 66/1
Fabian Quoss 66/1
Matt Glantz 66/1
Greg Merson 66/1
Guy Laliberte 100/1
Bobby Baldwin 100/1
Paul Phua 100/1
Dominik Panka 100/1
Albert Daher 100/1
Kent Lundmark 100/1
Alex Kravchenko 100/1
Tony Gregg 100/1
Ole Schemion 100/1
Jake Schindler 100/1
Faraz Jaka 100/1

Aspettando che aprano le quote anche in Italia, non ci resta che scommettere.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari