Friday, Aug. 14, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Ott 2015

|

 

Dario Sammartino e il field degli High Roller: “Non temo nessuno, gran rispetto per Greg Merson!”

Dario Sammartino e il field degli High Roller: “Non temo nessuno, gran rispetto per Greg Merson!”

Area

Vuoi approfondire?

E’ il momento della riscossa azzurra.

Dopo aver perso i nostri quattro baluardi al Main Event WSOPE le speranze di portare a casa un braccialetto sono in mano ai nostri gioiellini Mustapha Kanit e Dario Sammartino.

La loro performance  al Main non è stata particolarmente brillante, con Mustacchione che esce dopo un livello di gioco e Dario che tiene duro per qualche ora senza mai trovare la zampata decisiva.

Le motivazioni per questo High Roller però sono diverse: un field da urlo un prizepool attorno al milione e mezzo di euro e la possibilità di dimostrare ancora una volta  il valore dell’Italia al cospetto dei player più forti al mondo.

dariohr

Considerazioni che vengono confermate dallo stesso Dario Sammartino, impegnato in un tavolo da far impallidire, con Greg Merson, Martin Jacobson, Steve O’Dwyer e Vladimir Troyanowskiy giusto per citare qualche nome:

In questi giorni ho avuto modo di ricaricare le batterie per essere al top in questo torneo – ci ha confessato il player napoletano – sono molto determinato a raggiungere un gran risultato nonostante il field non sia dei più semplici!” (ride)

martin

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Quando si gioca a questi livelli non ci si può concedere la minima distrazione dato l’altissimo tasso tecnico dei giocatori, nonostante  ciò abbiamo chiesto a Dario quale giocatore potrebbe rappresentare un’insidia maggiore per lui:

Onestamente non temo nessuno, non puoi giocare questo tipo di tornei se non pensi di poter avere una marcia in più: il mindset e la confidenza nelle proprie capacità è fondamentale. Se poi dovessi dire il nome di uno dei giocatori per i quali ho più rispetto al tavolo non ho dubbi: Greg Merson.”

dario-merson

 

E allora in bocca al lupo a Dario Sammartino e Mustapha Kanit per questa nuova avventura all’High Roller WSOPE: GO GUYS!

 

Seguite con noi l’avventura degli azzurri alle WSOPE sul nostro Social Blog!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari