Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Dic 2015

|

 

Top 5 – Le mani più spettacolari del 2015!

Top 5 – Le mani più spettacolari del 2015!

Area

Vuoi approfondire?

E’ giunto il momento di tirare le somme.

In una stagione quantomai positiva per il poker live, grandissimi numeri dentro e fuori i confini nazionali, abbiamo selezionato con inusitata cura le giocate più spettacolari e discusse di questo 2015.

Ecco la nostra top 5 delle mani più belle dell’anno.

 – Special Mention to Federico Butteroni

Di tecnico, qui, c’è davvero poco, ma a livello di emozioni e adrenalina è probabilmente la mano che supera tutte le altre… 🙂

5 – Sammartino – Islamay (Big Game Italia)

Il format si è ripetuto in concomitanza con gli IPT stagionali. Questo cash game tra gli squali nostrani ha regalato davvero diversi spunti di riflessione. Tra i tanti spot giocati abbiamo scelto quello tra Dario Sammartino ed Erion Islamay, ai quali avevamo chiesto il Thinking Process che li aveva portati a scatenare questa dinamica.

issam

4 – Sammartino – Schemion (Super High Roller 100.000$ buy-in EPT MonteCarlo)

Forse non rientra tra le più belle dal punto di vista tecnico, ma è certamente una delle mani più discusse di questo 2015. Il sincero “terrore” negli occhi di Dario Sammartino in questo spot a 13 left si commenta da solo…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

3 – Robl – Kirk (Super High Roller Cash Game)

Il format erede del grande High Stakes Poker è tornato prepotentemente alla ribalta. In questa partita 400$/800$, straddle 1.600$ se ne sono viste davvero delle belle, ma questo spot tra Andrew Robl e Matthew Kirk è certamente il più rocambolesco della partita.

2 – Parlafes – Dimov (EPT Deauville)

EPT Deauville, Febbraio. Ci si gioca la picca. Dany Parlafes trova un fold al limite del surreale nell’heads-up decisivo contro il bulgaro Ognyan Dimov.

1 – Mateos – Lodden (EPT Montecarlo)

Un bluff da urlo, in 4-handed, contro l’unico vero avversario rimasto al tavolo. Grazie a questo piatto, Adrian Mateos proseguirà dritto fino al trionfo. Per noi è questa la mano dell’anno. Godetevela con la cronaca dei colleghi spagnoli, una vera e propria chicca! 🙂

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari