Wednesday, May. 22, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Ott 2016

|

 

EPT Memories – La vittoria di Alexander Stevic a Barcellona

EPT Memories – La vittoria di Alexander Stevic a Barcellona

Area

Vuoi approfondire?

Se l’IPT di Malta sarà l’ultimo appuntamento dello storico circuito live nazionale, l’EPT, prima di chiudere definitivamente e indossare le vesti di PokerStars Championship, dovrà passare, in quel di dicembre per Praga.

Dal 13 al 19 ottobre la capitale ceca avrà dunque l’onore di ospitare l’ultimo European Poker Tour, esattamente 12 anni e 3 mesi dopo l’esordio a Barcellona nel settembre 2004.

Allora, il main event aveva un buy-in di 1.000€ e i side in programma si potevano contare sulle punte della dita.

Il primo a fregiarsi della prestigiosi picca fu lo svedese Alexander Stevic, che mise in riga 228 player incassando una prima moneta da “soli” 80.000€.

Il successo di Stevic ebbe molta risonanza nel proprio Paese d’origine: non è un caso se gli scandinavi, da Gus Hansen a Patrik Antonius, dominarono per larga parte sia online che live negli anni a seguire.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nell’ultima tappa giocata in catalogna qualche mese fa, per intenderci, l’eclettico Sebastian Malec si è assicurato un primo premio da 1.122.800€ in un torneo da 5.300€ di buy-in e ben 1.759 iscritti (entries), record ogni epoca del circuito.

In attesa di scoprire cosa ci regalerà il nuovo “format” live plannato per il 2017, riviviamo in questa breve clip il ricordo di quella storica “prima”.

E se notate qualche volto familiare, tranquilli, è lui: a quel final table c’era infatti anche il nostro Luca Pagano, poi terzo per 20.000€

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari