Tuesday, Oct. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Set 2021

|

 

I giocatori italiani da tifare alle World Series Of Poker

I giocatori italiani da tifare alle World Series Of Poker

Area

Vuoi approfondire?

Inutile girarci intorno, vista la situazione pandemica queste World Series Of Poker saranno anomale al di là delle date autunnali di svolgimento.

Le restrizioni per i viaggiatori provenienti dall’Europa peseranno sulle presenze del vecchio continente, per fortuna in misura minore di quanto pensavamo fino a due giorni fa, quando il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato il via libera ai viaggiatori europei a partire da novembre.

Tante incognite però restano e inevitabilmente avranno i loro effetti sulla partecipazione azzurra alle WSOP. Vediamo dunque chi potremo tifare a questi campionati del mondo di poker e chi invece ha rinunciato alla trasferta.

 

I presenti

I primi da sostenere saranno le stelle di prima grandezza dell’ItalPoker. Mustapha Kanit ci ha raccontato che arriverà a Las Vegas a inizio ottobre e giocherà tutti gli eventi WSOP fino a 50.000$ di buy-in, lasciando la porta aperta agli high roller da 100.000$ e 250.000$ di buy-in in programma a novembre.

Assieme a Musta ci saranno anche Dario Sammartino, che tornerà al Rio due anni dopo il secondo posto al Main Event 2019, e Luigi Curcio. In questa edizione non mancherà di dare la caccia al quinto titolo Max Pescatori, che grazie alla sua residenza a Las Vegas un paio di giorni fa ha viaggiato per gli States senza dover sottostare alle restrizioni per gli europei.

Restrizioni che hanno portato a Dubai Davide Suriano: dagli Emirati Arabi il vincitore del 10K HU Championship WSOP 2014 arriverà in Nevada il 2 ottobre e martedì 5 ottobre sarà schierato al Championship Heads-Up, che in questa edizione WSOP avrà un buy-in di 25.000$.

Tra i sicuri partecipanti alla spedizione azzurra ci sono anche Raffaele ‘RAFFIBIZA’ Sorrentino, che ha in programma di restare negli States dal 1 ottobre al 20 novembre, e Marco Bognanni.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Gli indecisi

Probabilmente è il gruppo più nutrito. Tanti giocatori italiani infatti stanno aspettando di vedere la piega che prenderanno gli eventi prima di decidere se partire o meno per Las Vegas.

Da un lato si aspetta una maggiore chiarezza sulle restrizioni per i viaggiatori europei, dall’altro c’è curiosità di vedere come andranno le cose ai tavoli del Rio Casinò.

Tra chi deciderà all’ultimo momento troviamo Sergio Castelluccio, Enrico Mosca e il vincitore dell’IPO Liechtenstein Matteo ‘sgrillex’ Sarais.

 

Gli assenti

Purtroppo la situazione particolare farà evitare le World Series a diversi nostri beniamini. Ad esempio resterà in Italia ‘Mister EPT’ Salvatore Bonavena, che il mese scorso aveva festeggiato il suo ritorno al poker live con un terzo posto da incorniciare.

Tra chi ha deciso di rinunciare a questa edizione World Series Of Poker ci sono anche Federico Petruzzelli, Massimo ‘MAXSHARKKK’ Mosele e Simone Speranza.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari