Tuesday, Nov. 30, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Set 2021

|

 

La mano della eliminazione di Daniel Negreanu al primo livello del 300k Super High Roller Bowl

La mano della eliminazione di Daniel Negreanu al primo livello del 300k Super High Roller Bowl

Area

Vuoi approfondire?

Una partenza davvero scoppiettante ha segnato ieri il Day1 del Main Event Super High Roller Bowl VI in corso a Las Vegas.

Il primo eliminato del torneo è stato Daniel Negreanu, che al primo livello di gioco, con oltre 250bb di stack, ha piazzato un herocall rivelatosi fatale sull’overpush di Michael Addamo.

Con top pair top kicker Negreanu ha pagato la scala avversaria vedendo i 300 mila dollari di buy-in andare in fumo una manciata di minuti dopo l’inizio del torneo.

Via Twitter il canadese non si è comunque perso d’animo, sottolineando che la mano è stata condotta in modo parecchio lontano dall’ottimale da parte dell’avversario. Vediamo subito.

 

 

La mano

Negreanu apre AK 2.500 da bottone, Addamo chiama con 86 da grande buio.

Flop 579 Addamo check, Negreanu checka dietro.

Turn A Addamo check, Negreanu bet 3.500, Addamo raise 36.000, Negreanu call.

River 5 Addamo all-in, Negreanu deve decidere se chiamare per il suo stack di 215.000 e va in the tank, usa diverse time extension prima di decidere di chiamare: il canadese è player out!

 

 

La reazione di Negreanu

Un professionista navigato come il canadese sa bene che mani di questo tipo possono capitare di quando in quando.

Via Twitter ‘KidPoker’ ha commentato lo spot piuttosto laconicamente:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

“Una mano davvero interessante secondo me. C’è qualche trucco strano da una prospettiva teorica…”

Incalzato dai commenti dei follower Negreanu va poi più nel dettaglio sostenendo che quell’all-in river di Addamo non fosse affatto la giocata ottimale:

“Prova a fare la simulazione con 250bb di stack, vedrai che andare all-in al river con 6-8 non è corretto. Al 72% è check, al 27% è una bet piccola”.

“Andare all-in al river dopo un raise turn x3 e un overpush river x3 dopo che il board si paira è definitivamente un trucco strano!”

“Non ha mai da nessuna parte qualche punto vicino al nuts e non è il tipo che voi pensiate sia. Bluffa. Non importano il buy-in o il livello del torneo. Bluffa”

Negreanu elenca poi i possibili bluff che potrebbe girare l’avversario in questo spot: “J8, T8, 97 turnato in bluff e un po’ di altre mani random come 78 ecc. Per valore non credo che possa pushare una scala quindi A5, qualche 77 e pochi 99 è possibile che qui giochino tutti per valore. Anche la combo di 55 che rimane”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari