Friday, Nov. 27, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 Ago 2015

|

 

Zoom review – Paschetta smaschera Actaru5: “Il river riduce le combo di full, la bet close to pot lo polarizza!”

Zoom review – Paschetta smaschera Actaru5: “Il river riduce le combo di full, la bet close to pot lo polarizza!”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo una serie di cooler a ripetizione, la sessione pomeridiana in onda sull’observer Zoom di PokerStars ha finalmente proposto un interessante incrocio tra due top reg della specialità: il Team Pro Online “Actaru5” – che proprio pochi giorni fa ci ha freecoachato in merito ai range to broke in bvb – e il Supernova Elite Luca “PervisPaske” Paschetta, vera e propria macchina ‘stampa-soldi’ nella disciplina da fast fold.

Nello spot in questione, Actaru5 si trova da bottone con oltre 150x, Paschetta gioca da small blind per addirittura 350€.

Andiamo a rivedere il colpo con l’ausilio della nostra grafica.

manosi

Lasciamo dunque la parola a “PervisPaske”, che ha sciorinato un TP inappuntabile:

PREFLOP

Diciamo che è la street più standard: sulla sua apertura x2 da bottone decido di tribettare da small la mia coppia di 10 fino a 8€. Actaru5 chiama e il suo range è ancora piuttosto wide.

FLOP

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al flop opto per una c-bet davvero piccola: meno di 1/3 pot. Talvolta betto anche più lungo ma generalmente mi piace mixare c-bettando con quella size ovviamente semre disposto a mettere su un eventuale raise avversario. Actaru5 chiama nuovamente, ma è ancora troppo presto per farsi un’idea sul suo range.

TURN

Al turn non voglio bet foldare quindi mi metto in check/call: spesso sono ancora buono e in ogni caso ho una buona equity per migliorare ulteriormente la mia mano.

RIVER

Il 7 river è una delle migliori carte del mazzo perché diminuisce le combo di set e full. Actaru5 opta per una bet close to pot, move che adotta piuttosto spesso, quindi penso sia abbastanza polarizzato. Devo stare al 33% e penso di esserci contro il suo range. Blockerando le sue combo di 10-J, perdo verosimilmente solo da full. QQ+ trappato lo ha raramente anche perché credo avrebbe optato per una size diversa al river. Su A-K-Q avrei foldato, così come su picche. Su tutti gli altri river sono in check/call, compreso un 10 tricky.

Bravo Paschetta o il bluff di Actaru5 raccontava una storia davvero poco credibile? Commenta la mano sulla nostra fanpage!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari