Zoom review – Full di Assi e Kappa contro scala reale, Cenciarini: “Potevo risparmiare 30bb…” | Italiapokerclub

Friday, May. 29, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 4 Nov 2015

|

 

Zoom review – Full di Assi e Kappa contro scala reale, Cenciarini: “Potevo risparmiare 30bb…”

Zoom review – Full di Assi e Kappa contro scala reale, Cenciarini: “Potevo risparmiare 30bb…”

Area

Vuoi approfondire?

Nel segno dello ZOOM. Tanta amata quanto odiata, la disciplina da fast fold regala ogni giorno qualche chicca degna di approfondimento.

I range preflop, inevitabilmente più stretti rispetto ad un ring game classico, portano i player a selezionare accuratamente le starting hand con cui affrontare il colpo. Eppure, come in questo caso, tutto diventa inutile dinanzi alla texture più sick che possa crearsi.

Il ‘malcapitato’ di giornata è Alessandro “A.Cenciarini” Cenciarini, habitué dei tavoli Atena 0.50€/1€, che in uno spot giocato pochi minuti fa contro il regular “SeNonLoSaiTe” è stato costretto a muckare il suo full nuts.

Ripercorriamo l’action e ascoltiamo il commento a caldo di Alessandro.

manona

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Ai tavoli zoom l’action è frenetica e al river non ho riflettuto troppo sul da farsi. A mente fredda dico che, sì, mi sarei dovuto limitare al call visto che quando oppo check/raisa lì dopo questa action ha praticamente sempre 10-Qs o qualche volta A-J. Vs fish ovviamente non ci penso un istante e le metto sempre tutte dentro!”

Cenciarini sembra dunque aver preso con invidiabile serenità questo tremendo cooler a sfavore:

“Perdere questi colpi non è mai bello, ma chi gioca tanto sa bene che possono accadere e sa che bisogna farsene una ragione. Pochi giorni fa ho perso Full nuts vs Quads contro Mariglio87: eravamo oltre 300x ed è stata più dura di questa da digerire. Ora proverò a rifarmi con le ICOOP, sperando la run mi ripaghi, almeno parzialmente, di questo spot davvero sick!”

Autocritica ammirevole. Concordate con le parole di Cenciarini? Anche per voi è sbagliato shovare river dopo quel check/raise lunghissimo di oppo (reg)? Ditecelo sulla nostra pagina Facebook!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari