Thursday, Nov. 14, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Feb 2017

|

 

SHR Bowl – Ecco altri 20 nomi, Negreanu e Hellmuth presenti. Holz critica: “Scegliete solo i famosi”

SHR Bowl – Ecco altri 20 nomi, Negreanu e Hellmuth presenti. Holz critica: “Scegliete solo i famosi”

Area

Vuoi approfondire?

Altri 20 nomi sono stati annunciati dagli organizzatori del Super High Roller Bowl di Las Vegas.

Vi ricordate della lotteria di inizio febbraio che aveva selezionato i primi 35 fortunati partecipanti del torneo da 300.000$ di buy-in?

L’estrazione in diretta, con Negreanu e molti altri pro presenti, si era resa necessaria per l’eccessivo numero di richieste (56) che aveva superato in un solo giorno il cap iniziale fissato a 50.

L’evento social però è servito a ben poco alla fine… In seguito infatti è stato alzato a 56 giocatori il cap del Super High Roller e il casinò Aria ha comunicato i nominativi di altri 20 partecipanti.

Tra i nuovi iscritti dobbiamo sicuramente sottolineare le presenze di Daniel Negreanu e Phil Hellmuth, ovvero il giocatore più vincente nella storia dei tornei live e il recordman di braccialetti WSOP.

Spiccano anche i nomi di Dan Colman, Dan Smith, Jason Mercier, Justin Bonomo, Tony G. Non ci aspettavamo di certo un field morbido, del resto…

A dare fastidio ad un sacco di affermatissimi pro ci penseranno Bill Perkins, Leon Tsoukernik, Talal Shakerchi e altri ricchi personaggi.

In mezzo a loro ci sarà apparentemente una sola donna: si tratta di Lauren Roberts, esponente dell’alta finanza che si è molto appassionata recentemente al poker. Ecco la lista completa dei 20:

 

  • Bill Klein
  • Bill Perkins
  • Bobby Baldwin
  • Cary Katz
  • Daniel Colman
  • Dan Shak
  • Dan Smith
  • Daniel Negreanu
  • Dan Perper
  • Giuseppe Iadisernia
  • Jason Koon
  • Jason Mercier
  • John Morgan
  • Justin Bonomo
  • Lauren Roberts
  • Leon Tsoukernik
  • Phil Hellmuth
  • Talal Shakerchi
  • Tony Guoga
  • Zach Hyman

 

Forse vi starete chiedendo chi è Giuseppe Iadisernia e se è italiano. In realtà, nonostante le chiare origini, Iadisernia è del Venezuela.

Arriva dal mondo delle corse dei cavalli e può essere l’autentica sorpresa del torneo, visto che in carriera vanta un solo ITM pokeristico (ottenuto al Main WSOP nel 2011).

Cosa manca ora per completare il field? In teoria resta da scoprire un solo nome, quello di una celebrità sulla quale il Super High Roller Bowl da settimane sta creando della suspense.

C’è ancora un problema in sospeso, però. Ci sono 15 giocatori rimasti in lista d’attesa, che sperano si liberi un posto per loro.

Era inevitabile che questa situazione generasse qualche polemica. Fedor Holz su Twitter ha pubblicamente espresso il suo disappunto così:

 

 

Gli hanno risposto Bonomo e Negreanu, difendendo le scelte dell’Aria. È nato anche un interessante spunto di discussione tra Bonomo e Holz.

Bonomo ha scritto a Holz: “Sei tu in debito con loro (riferendosi agli organizzatori degli High Roller) e non il contrario“. Il tedesco è rimasto molto sorpreso da questa affermazione e ha risposto:

Ma di cosa parli? È uno scambio. Loro fanno soldi grazie a me e viceversa. Non devo niente a loro. Sono contento se organizzano tornei, ma non sono in debito“.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari