Tuesday, Mar. 9, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 26 Gen 2021

|

 

La sessione in cui Daniel Negreanu ha asfaltato Doug Polk

La sessione in cui Daniel Negreanu ha asfaltato Doug Polk

Area

Vuoi approfondire?

E’ stato l’orgoglio ferito del campione?

Dopo aver visto Doug Polk superare il milione di dollari di vantaggio, nella sfida cash game heads-up 200$-400$ Daniel Negreanu ha trovato una sessione da record, quella che finora ha fatto registrare il maggior profitto da parte di uno dei due contendenti.

In un colpo solo il canadese ha recuperato il 40% delle sue perdite e adesso è in passivo di circa 15 stack.

Ma vediamo subito come è andata la sessione da record in cui Daniel Negreanu ha asfaltato Doug Polk, la numero 31 della sfida.

 

Il buongiorno si vede dal cooler

Negreanu inizia subito bene: dopo aver tribettato preflop JJ, prosegue 3.199$ su flop QJ7, spara la seconda a 9.644$ su turn 3 e va all-in per 23.000$ sul 9 river. Polk chiama per muckare J9.

Nel giro di poche mani però lo statunitense recupera trovando un colore al nove contro uno al sette. Poi si porta in vantaggio di uno stack grazie a due shove river foldati da Negreanu, prima di restituire il maltolto al canadese chiamando il suo push river con re carta alta.

Polk esprime un gioco bello frizzante e va in bet bet push con 64 su 5T8A2, Negreanu tanka infinito e poi chiama con A3.

Senza soluzione di continuità va in scena un altro massive pot: sulla apertura di Negreanu Polk tribetta 3.700$ e poi prosegue per 3.164$ su flop 49J, Negreanu chiama.

Turn Q, Polk 4.574$, Negreanu raise 16.080$, Polk chiama.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River 3 Polk checka e snappa l’all-in di 46k di Negreanu, che gira 8T per la scala: lo statunitense mucka QT.

Nel giro di poche mani Polk si riprende il maltolto grazie a un incredibile overfull, poi Negreanu recupera con una coppia di assi con cui chiama lo shove avversario su flop 6-high e Polk gira coppia di sette.

 

Daniel mette la freccia

Arrivati a questo punto Daniel scollina i 400 mila dollari di vantaggio soprattutto grazie alle seguenti tre mani, arrivate in rapida successione.

Nella prima Negreanu fourbetta preflop coppia di jack e punta 5.399$ su T32, Polk chiama. La dinamica si ripete sul 6 turn con size 9.718$ e sul 3 river che vede Negreanu all-in per 32.390$.

Nella seconda Polk shova su 258A con 76 ricevendo il call di Negreanu con AQ, river ininfluente.

Nella terza con K6 il canadese trova il trips di re runner runner con Polk che va in bet/bet/push dopo aver floppato top pair con Q7.

Negreanu lascia qualcosa nel finale, con un bluff chiamato da Polk con scala, e chiude la sessione da 1.046 mani con un attivo di 390.000$.

Nel computo complessivo della sfida Polk è in vantaggio di 612.563$ su 18.924 mani. Il traguardo delle 25 mila che metterà fine ai giochi si avvicina.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari