Monday, Sep. 26, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 3 Gen 2014

|

 

Blob! Le citazioni epiche del 2013

Blob! Le citazioni epiche del 2013

Area

Vuoi approfondire?

Il 2013 non è stato solamente numeri, bad beat, pagelle e mani che avrebbero potuto cambiare il corso del poker italiano.

Come sempre, anche l’anno appena concluso ha registrato fiumi su fiumi di parole: proponiamo dunque una raccolta delle ‘frasi epiche’ che ci sono saltate all’o(re)cchio nell’arco dei 365 giorni.

 

“A volte, quando riguardo i bluffoni che piazzo, mi metto paura da solo”
(Massimo Di Cicco, in aprile all’heads-up del Sunday Special per due settimane di fila)

“Ho foldato gli assi preflop, era un satellite PCA dove mi bastava continuare a mettere sotto per vincere il ticket. Lo rifarei, sono convinto che in quella situazione sia la mossa più giusta”
(Dario Minieri dà una smussata alla sua immagine di spewer)

“Per un anno niente sesso”
(Antonio Esfandiari ne inventa sempre una nuova, pur di scommettere)

“La prossima volta dammi tutte e due le carte”
(Alle WSOP Brandon Cantu si rivolge al dealer dopo aver vinto il piatto giocando con una sola carta)

“Una disgrazia per i suoi genitori”
(Jason Duval parlando di Liv Boeree)

“Eravamo al primo drink quando Gus è scomparso. Pensai che ci aveva mollato lì, invece è tornato dopo un quarto d’ora con un vassoio pieno di shots di Jagermaister e sono partiti i drinking games”
(Danielle Andersen su Gus Hansen)

“Non ci credo, ho vinto il testa a testa contro Dio”
(Federico Piroddi commenta la vittoria in heads-up contro Sammartino all’IPT Grand Final)

“Quando giochiamo con gli amici lo facciamo sempre”
(Un partecipante all’IPO 10, dopo aver ricevuto due giri di penalità dal floor per aver strappato le carte)

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Sono il più forte del mondo, giocherò gli High-Roller”
(Il vincitore del Main WSOP Ryan Reiss è atteso con ansia da tanti pro)

“Come mi ha visto si è intossicato”
(Dario Sammartino su Chris Moorman)

“Quando il tasso alcolico aumenta, la mossa del Pitone stritola il bandito incauto!”
(Il Supernova Elite Pete ‘Pit0ne’ Marras)

“La varianza negativa non esiste”
(Il professor Luigi Accardi, docente di statistica all’università Tor Vergata di Roma)

“Ci teneva tanto al braccialetto, visto che ai tavoli non gli riusciva ha trovato questo escamotage per mettersene uno al polso!”
(Dopo aver accompagnato l’amico Ale Pastura a un ospedale di Las Vegas, Massimo ‘Maxshark’ Mosele scherza sul braccialetto messogli al polso dopo il ricovero)

“Deluso dal mio compagno di squadra Alessandro Pastura che in ospedale non aveva la patch di Lottomatica!”
(Lo scherzoso ‘tweet’ di Max Pescatori sulla disavventura capitata ad Ale)

“Le ho fatto la proposta via Skype e mi ha raggiunto a Las Vegas. Non c’erano parenti ma abbiamo festeggiato con la città: era mezzanotte e la Wedding Chapel dove ci siamo sposati ha le pareti trasparenti, tanta gente che passeggiava per la Strip si è fermata a guardare”
(Mario Adinolfi racconta il suo matrimonio a Vegas)

“E’ chiaro che non ci giocheremo contromi sembra una cosa normale. Ovviamente tutto nei limiti della legalità, mica ci mettiamo a fare segni o a darci calcetti
(24 left all’Ipt Grand Final, Irene Baroni commenta la possibilità di ritrovarsi al tavolo finale con il compagno Davide Costa)

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari