Tuesday, Jul. 14, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 29 Dic 2013

|

 

Dalle picche EPT al boom live di Sammartino, dalle WSOP azzurre allo swing di Palumbo: tutti i numeri del 2013!

Dalle picche EPT al boom live di Sammartino, dalle WSOP azzurre allo swing di Palumbo: tutti i numeri del 2013!

Area

Come sempre, alla fine dell’anno è tempo di guardarsi alle spalle per stendere un bilancio di quanto accaduto nei 365 giorni appena passati. Ripercorriamo questo 2013 pokeristico oramai agli sgoccioli lasciando parlare i numeri.

1 – La vittoria al femminile di un “major” italiano: all’IPO12 Nicole Noroc lascia alle spalle 900 giocatori.

2 – Le picche EPT portate in Italia. Una vinta da Giuliano Bendinelli alla Monaco Cup dell’EPT Montecarlo, l’ altra da Davide Suriano nell’evento heads-up della tappa di Londra.

4  – I tavoli finali degli italiani alle World Series, protagonisti Alex Longobardi, Dario Minieri, Dario Alioto, Antonio Buonanno. La spedizione tricolore a queste WSOP ha contato 93 itm, 29 acuti a quattro zeri e 5 da più di centomila euro di premio.

9 –  I tavoli finali giocati da Dario Sammartino quest’anno per un bottino di 210.000 €. Peccato sia mancato un primo posto!

23 – Gli anni di Ryan Riess, nuovo campione del mondo di poker: al Main Event delle World Series sconfigge Jay Farber in heads-up e incassa oltre 8.000.000 di dollari. E’ il più forte giocatore del mondo? Per il nuovo campione la risposta è affermativa.

37 – Il numero di bandierine WSOP di Max Pescatori, quest’anno gonfiato dai quattro itm di Las Vegas e da quello alle Series Europe di Parigi. Nella sua carriera il Pirata è arrivato così a incassare premi WSOP per un totale di 1.443.137$.

61 – Gli eventi WSOP di questa edizione, uno in piú rispetto al 2012.

130 – I milioni di euro in meno rispetto allo scorso anno nel poker online (stima al 29 dicembre). Un dato preoccupante che segna un inquietante trend negativo: tra cash game e MTT, nel 2012 gli italiani avevano speso circa 370 milioni, quest’anno ‘solamente’ 240.

150 – E oltre: i giocatori italiani che si sono visti recapitare cartelle dall’ Agenzia delle Entrate nell’ambito dell’operazione All In.

188.8 – Il punteggio con cui Domenico Drammis vince la leaderboard IPT grazie al trionfo nel Grand Final di Saint Vincent. Precede Antonio Bernaudo al fotofinish, di appena 1.15 punti.

500 – I buy-in swingati da Rocco Palumbo appena sbarcato su ‘punto com’. Dopo aver vinto il WPT Venezia a marzo, ‘RoccoGe’ si è trasferito in Slovenia al termine delle WSOP.

700 – Gli euro sufficienti a giocare un IPT dopo l’introduzione della formula Accumulator nella tappa di settembre a Nova Gorica.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

1.994 – L’anno di nascita di Andrea “ANTIREGS87” Crobu, il nuovo baby fenomeno dell’online italiano affermatosi a soli 19 anni con un primo e un secondo posto al Sunday Special di PokerStars.

2.492 – Gli iscritti all’ Italian Poker Open da un milione garantito di aprile, nuovo record europeo.

17.923 – I partecipanti al ‘Big Tilt Freeroll’ che ha registrato il record per un torneo online .it. Vince un ragazzo albanese che studia informatica a Firenze.

32.000 – …e più, i nostri fan su Facebook!

226.000 – Gli euro vinti da Galb nello storico triplete live sigillato dalla vittoria al WPT National di marzo:  104.000€ alla Notte del Poker, 30.000€ alla Snai Cup, 92.000 € con lo shippo del WPTN.

257.500 – Il bottino delle prime monete live vinte da Luca Moschitta all’IPT Saint Vincent (marzo) e al PPT Nova Gorica (settembre). Subito dopo quell’Italian Poker Tour il catanese ha dato l’addio a Pokerstars, per poi legare la sua immagine a fine anno a una poker-room non AAMS.

350.000 – Cara è costata a Jason Mercier la scommessa sui braccialetti WSOP!

451.000 – I dollari che ha intascato Sergio Castelluccio col 14esimo posto al Main Event delle World Series of Poker.

1.241.333 – Secondo il sito Official Poker Rankings, sono le vincite annuali di Mustapha ‘lasagnaaammm’ Kanit su Pokerstars.com. Un risultato sbalorditivo cui hanno concorso due quarti posti di rilievo, uno all’High-Roller WCOOP di settembre, l’altro al Challenge WCOOP dei giorni di Natale.

10.000.000 – In questo 2013 l’inglese Chris Moorman ha stabilito il nuovo record di profit in mtt online sfondando quota dieci milioni di dollari!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari