Dopo Ferguson ecco Lederer: “The Professor” riappare alle WSOP 2016 | Italiapokerclub

Saturday, Apr. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Giu 2016

|

 

Dopo Ferguson ecco Lederer: “The Professor” riappare alle WSOP 2016

Dopo Ferguson ecco Lederer: “The Professor” riappare alle WSOP 2016

Area

Vuoi approfondire?

Prima uno poi l’altro.

Dopo la sorprendente apparizione di Chris Ferguson, anche l’ex fidato socio di Full Tilt Poker Howard Lederer è riapparso, dopo 5 anni lontano dalle scene, alle World Series Of Poker 2016.

Come nulla fosse, “The Professor” ha emulato “Jesus”, schierandosi al championship da 10.000$ del 2-7 Single Draw.

La sortita in nonchalance di Ferguson aveva fatto inviperire Daniel Negreanu e altri player dell’ambiente. Il ritorno ai tavoli di Howard potrebbe essere invece accettato con più clemenza: le recenti scuse pubbliche attenuano parzialmente la sua posizione.

A suggellare questa ipotesi ci sono anche le parole di Max Pescatori, che qualche giorno fa ricordava che “i giocatori sono stati rimborsati e gli unici arrabbiati oggi sono gli azionisti e qualche pro che aveva un contratto con Full Tilt.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A prescindere dalle eventuali reazioni, battute (insulti?) più o meno colorite che verranno rivolte ai due, appare comunque grottesco questo improvviso ritorno sulle scene: negli ultimi 1500 giorni sia Ferguson che Lederer sono stati sostanzialmente due fantasmi dei quali non si è saputo più nulla, fatta eccezione per le denunce a loro carico.

Il profilo Twitter di Howard è addirittura freezato al 12 aprile 2011, 3 giorni prima dell’arcinoto “Black Friday”.

A questo punto, dopo i due ITM già centrati da Ferguson, sarebbe curioso capire come si comporterebbero le WSOP qualora uno dei due andasse a conquistare un braccialetto! Ricordiamo infatti che il gonfalone dedicato a “Jesus” per la vittoria del Main Event 2000 è stato rimosso già da qualche anno dall’Amazon Room e non sarebbe di certo una gran bella ‘pubblicità’ vedere uno dei due andare a conquistare un nuovo cimelio…

Che ne pensate? Giusto ‘perdonarli’ o la ‘community’ (WSOP e gli altri player) dovrebbero cercare di ostracizzare i due ex “boss” di Full Tilt Poker?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari