Sunday, Nov. 27, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 5 Nov 2014

|

 

Ivey vs Crockfords Casino: Phil ricorre in appello per contestare la decisione del giudice sull’edge sorting!

Ivey vs Crockfords Casino: Phil ricorre in appello per contestare la decisione del giudice sull’edge sorting!

Area

Vuoi approfondire?

Un po’ era nell’aria, ma adesso v’è certezza.

Phil Ivey, sconfitto nel tribunale londinese dal giudice John Mitting riguardo il controverso caso dello ‘edge sorting’ sorto col Crockfords Casino, ha deciso di ricorrere in appello, cercando quindi di provare a ottenere quei 7,7 milioni di sterline che, secondo lui, ha vinto senza inganno due anni fa a Punto Banco.

Ivey, quindi, vorrebbe vedere ‘cancellate’ le accuse del giudice, che sostanzialmente, nella sentenza, lo ha accusato di aver barato al tavolo.

Il campione americano non ha parlato direttamente della vicenda, lo ha fatto per lui il suo avvocato Matthew Dowd dello studio Archerfield Partners, il quale ha rilasciato una chiara dichiarazione sulla volontà del suo assistito di ricorrere in appello.

Questo, dunque, quanto detto dall’avvocato Dowd al sito ‘F5Poker’:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Posso confermare che Ivey ha presentato i documenti alla Corte di Appello la scorsa settimana. Phil sta cercando di appellarsi alla decisione, sostenendo che il giudice abbia sbagliato sia nel trarre le conclusioni dai fatti sia dalle normative di legge, concludendo che ‘edge sorting’ equivalga a truffare, facendo leva sulle circostanze in cui il giudice ha espresso un parere piuttosto chiaro, considerando Ivey come un testimone attendibile e accettando che lui creda sinceramente che le sue azioni, durante quella partita al Crockfords, non costituiscano in alcun caso reato”.

La ‘sessione’ coi tribunali britannici, dunque, pare non ancora terminata. Non resta che attendere, quindi, l’esito della sentenza di appello, che terrà sulle spine, forse, più il Crockfords Casino che Ivey…

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari