Thursday, Dec. 3, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 30 Apr 2016

|

 

Cash Game Analysis – Una mano giocata da “GrandeSilvio”

Cash Game Analysis – Una mano giocata da “GrandeSilvio”

Area

Vuoi approfondire?

Non conosciamo la sua identità, ma stando alle parole dei colleghi il player “GrandeSilvio” è oggi uno dei cash gamer più preparati dell’intero field punto it.

Passato dal NL100 al NL1000 nel giro di 12 mesi, “GrandeSilvio” sembra essere una vera e propria macchina da soldi ed è dunque più che mai meritevole di uno spazio nella nostra rubrica dedicata al cash game.

A differenza di tanti spot rocamboleschi analizzati in passato, quello preso in esame oggi è un fine esempio di come outplayare un avversario sul quale si ha history in una dinamica blind vs blind.

Andiamo a rivedere l’action e scopriamo dove si cela “il trucco”:

Siamo ad un tavolo ZOOM NL100 e dopo il fold generale, “GrandeSilvio” (stack 192.22€) apre a 3€ da small blind con K10. Big blind opta per una tribet a 8.50€, “GrandeSilvio” chiama.

Flop 2210. Check per “GrandeSilvio”, c-bet 9.50€ per big blind, raise 19.72€ per “GrandeSilvio”, call.

Eccoci qua. Quello che agli occhi di molti potrebbe sembrare standard, tutt’altro che standard è. La ‘normalità’ (specie in un tavolo da ‘fast fold’) prevederebbe un check/call per rivalutare l’action nelle street successive e far eventualmente speware il big blind. Un ‘adjustment’ fatto su misura spinge invece “GrandeSilvio” a check/raisare questo flop per valore, conscio che il suo avversario non sarà ben disposto ad abbandonare un flop così dry dopo aver tribettato.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Turn: 6.

Ecco dunque la seconda finezza di “GrandeSilvio”, che ipotizzando la possibilità di floating flop del suo avversario, opta per una bet di appena 14€ su 53.44€. Agli occhi di oppo questa bet di “GrandeSilvio” potrebbe apparire come una puntata per ‘comprarsi’ il river economicamente, con un ipotetico flush draw. Big blind decide dunque di andare all-in a 71.78€, immediato, supponiamo, arriva il call di “GrandeSilvio”, che dopo aver tenuto questa linea non può mai prendere in considerazione il fold, pur sapendo che in qualche circostanza oppo potrebbe tranquillamente avere overpair.

Run it twice!

Primo river: K
Secondo river: 7

… muck! Ed è un muck (J9 !) che rivela come big blind sia stato ‘palleggiato’ dal suo avversario nella battaglia di livelli di pensiero.

“GrandeSilvio” riesce ad assicurarsi unintera posta con una semplice top pair (top 2)… Qualcuno di voi avrebbe tenuto questa linea? Quante info servono su oppo per check/raisare quel flop e bet/brokare turn? Ditecelo sulla nostra fanpage!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari