Saturday, Dec. 14, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Nov 2015

|

 

Negreanu sul nuovo VIP System di PokerStars: “Sbagliati i modi, le cose vanno dette prima e chiaramente!”

Negreanu sul nuovo VIP System di PokerStars: “Sbagliati i modi, le cose vanno dette prima e chiaramente!”

Area

Vuoi approfondire?

C’è gran fermento all’interno della comunità pokeristica internazionale circa i cambiamenti imminenti che la room della Picca Rossa sta per apportare al programma di ricompense VIP.

Recentemente abbiamo trattato l’argomento illustrandovi quelle che dovrebbero essere le principali novità a partire dal 1° gennaio, che inizialmente riguarderanno solo il client ‘dot com‘.

Questa mattina sul portale cardplayer è comparsa una bellissima intervista a firma di Robbie Strazynski fatta assieme a Daniel Negreanu, ambasciatore di PokerStars e più in generale del nostro amato giochino in tutto il mondo.

Daniel ha parlato a ruota libera per oltre un’ora e mezza e non sono mancati gli accenni alle modifiche che interesseranno il VIP System:

Sono al corrente di ciò che sta accadendo – ha esordito Negreanu – e lo sono da tempi non sospetti: a mio avviso il modo con il quale i clienti sono stati informati dei cambiamenti non è stato ideale. All’inizio si vociferava di qualche novità, ma come sempre quando ci sono dei cambiamenti in atto tutti pensano al peggio e a ciò che verrà meno rispetto al passato.

Daniel non entra nel merito delle scelte portate avanti da PokerStars, ma ha qualcosa da ridire sul ‘come’ e sul ‘quando’ i clienti sono venuti a conoscenza di ciò che accadrà tra qualche mese:

Non mi sono trovato d’accordo con la compagnia nelle modalità con le quali sono state rilasciate le informazioni, ma qualche volte le persone (e le compagnie) commettono degli errori. In questo caso ce ne sono stati diversi: io capisco entrambi i punti di vista, sia quello dell’azienda che dei giocatori,anzi soprattutto il loro. Non è piacevole venire al corrente di una promozione che comincia il 1° gennaio soltanto con due mesi di anticipo e sapere che i benefici nell’aver raggiunto lo stato di Supernova Elite si potranno vedere solo l’anno dopo. Nonostante PokerStars avesse lanciato delle avvisaglie l’ufficialità è arrivata solo nel mese di novembre, l’undicesimo di dodici a disposizione nell’arco dell’anno, mentre in ottobre circolavano ancora delle voci poco chiare su ciò che sarebbe avvenuto.”

La critica di Negreanu sembra essere sincera nonostante la sua opinione critichi l’operato dell’azienda che rappresenta, e ci tiene a confermarlo con parole sue:

Fortunatamente non ho problemi economici e nonostante sia sponsorizzato da PokerStars non ho peli sulla lingua quando c’è da dire qualcosa: per me l’integrità morale è molto importante e non seguirò mai la mia compagnia se questa comincia a fare qualcosa che non è in linea con i miei principi. la mia moralità non è in vendita.

Al momento non ci sono novità per quanto concerne i giocatori italiani, ma sicuramente nelle prossime settimane la situazione sarà più chiara.

 

Scriveteci le vostre opinioni a riguardo sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari